Le esigenze dei viaggiatori stanno cambiando. Negli ultimi anni si sta sviluppando sempre più il turismo in appartamento, ovvero le persone preferiscono alloggiare in una casa piuttosto che in strutture ricettive tradizionali. Perché? Per vivere un’esperienza più autentica del posto, entrare in contatto con la cultura locale, non rinunciare ai confort di casa nemmeno in vacanza, oppure per contenere la spese.

affittare con airbnb genova

In Italia sono 121mila i proprietari che hanno scelto questa formula. Tra le città in cui Airbnb è più diffuso c’è Genova. Il capoluogo ligure beneficia di accordi che la Regione ha stipulato proprio con la piattaforma di affitti brevi, per incrementare l’indotto turistico.

Affittare con Airbnb ti permette di guadagnare con gli affitti in modo sicuro e realizzare un introito extra con cui migliorare il tuo tenore di vita.

Come affittare un appartamento in modo sicuro: i vantaggi degli affitti brevi

Il cambiamento del modo di viaggiare ha spinto molti proprietari di immobili a optare per gli affitti brevi piuttosto che per quelli di lungo periodo. Numerosi sono i vantaggi legati a questa scelta: la possibilità di realizzare un maggiore profitto, grazie a un prezzo giornaliero più alto rispetto al canone mensile, oppure di conservare la piena disponibilità dell’appartamento. O ancora, di evitare problemi di insolvenza che spesso insorgono durante una locazione di lungo periodo (1 inquilino su 2 non paga il canone in Italia.

Come affittare appartamenti in modo sicuro: oltre 60 milioni di ospiti hanno scelto di affittare con Airbnb e di essere parte di una community che mette al primo posto trasparenza e affidabilità.

Come affittare casa per brevi periodi: affittare con Airbnb

In questa rivoluzione nel modo di viaggiare si inserisce la piattaforma Airbnb, che mette in contatto chi cerca un alloggio (guest) con chi lo mette in affitto per brevi periodi (host). Più che cavalcare il fenomeno, Airbnb ha contribuito a generarlo, mettendo in contatto 60 milioni di ospiti, in oltre 191 Paesi, attraverso 2 milioni di annunci.

Se vuoi diventare membro della community Airbnb, sia per trovare l’alloggio dei propri sogni, sia per dedicarsi al business degli affitti brevi, hai pochi passaggi da fare. Crea un account e poi è subito inizia a esplorare la piattaforma o a pubblicare il tuo annuncio in cerca di ospiti

Se vuoi affittare casa Genova è la meta preferita da chi intraprende viaggi lunghi in Europa o da chi arriva da lontano per visitare il suo famoso acquario

Turismo in appartamento a Genova: aumento della destagionalizzazione grazie agli affitti da privati

Come ti abbiamo anticipato Airbnb a Genova è cresciuto molto negli ultimi anni. Se ha appartamenti in più da affittare la città ligure ti offre oggi molte opportunità di guadagno.

Airbnb a Genova è diventata in poco tempo il canale preferito soprattutto da coloro che si fermano in città per soste brevi, magari per visitare l’acquario o per ristorarsi durante un viaggio lungo, verso la Spagna o il nord Europa. Grazie alla piattaforma Airbnb, il mercato degli affitti a Genova si inserisce in una rete di turismo internazionale: se usi il servizio nel capoluogo ligure puoi contare su un bacino di “ospiti” provenienti da tutto il mondo.

La scelta crescente di affittare con Airbnb a Genova ha contribuito all’aumento dei flussi turistici, tanto che la Regione Liguria ha deciso di siglare un protocollo di intesa con la piattaforma Airbnb, la prima in Italia a farlo. Grazie ai costi di gestione più bassi rispetto alle strutture ricettive tradizionali, che spesso restano aperte solo in alta stagione, i privati sono pronti ad accogliere i turisti tutto l’anno. Il turismo in appartamento sta favorendo così la destagionalizzazione. Infatti le presenze turistiche della Liguria sono aumentate del 5% con 278mila visitatori in più rispetto al 2015. E, secondo l’Osservatorio Regionale del Turismo, molti di questi arrivi si registrano durante la cosiddetta “bassa stagione”.

I numeri parlano da soli. A partire dal 2010 sono cresciuti del 10%. Gli host attivi in tutta la Liguria sono circa 6.300 e, negli ultimi 12 mesi, la possibilità di affittare con Airbnb a Genova ha contribuito all’approdo di 63.000 turisti. Numeri che fanno registrare un incremento del 60% rispetto al periodo precedente.

Grazie al mercato degli affitti Genova sta attirando turisti durante tutto l’anno e non solo in alta stagione, portando numeri positivi al settore turistico della Liguria.

Quanto rende Airbnb Genova: un’opportunità da non perdere

Di fronte a questi numeri non è difficile stimare quanto rende Airbnb Genova. Un alloggio occupato per sole 23 notti in un anno ti permette di realizzare un guadagno medio di 2.200 euro. Importo che puoi trasformare da annuale a mensile, affidandoti a noi di SweetGuest. Grazie ai nostri servizi professionali, i nostri host riescono a conseguire fino all’80% del tasso di occupazione dell’immobile ogni mese.

Inoltre, la piattaforma Airbnb non ti chiede di pagare per pubblicare gli annunci. Per ogni ospite che prenota un alloggio, il sistema trattiene il 3% dall’importo dovuto, per l’onere del servizio. Ma altrimenti non sei tenuto ad alcun pagamento e come proprietario puoi decidere in qualsiasi momento di sospendere l’attività.

Percentuale Airbnb Genova: pubblicare un annuncio è gratuito. La piattaforma Airbnb trattiene solo il 3% sull’importo dovuto da un guest quando prenota il tuo alloggio.

Gestione affitti brevi Genova: affidati a SweetGuest

La nascita di questa nuova tipologia di viaggiatore ha reso gli appartamenti in affitto su Airbnb una vera e propria entrata fissa. Tuttavia, occuparsi di quest’attività richiede una mole di tempo ed energie davvero importante, a partire dalla gestione delle prenotazioni, all’accoglienza fino alle pulizie.

Se non vuoi rinunciare ai guadagni derivanti dagli affitti a Genova, contattaci e chiedi un preventivo gratuito. Puoi scegliere di affidarci la gestione online del tuo immobili, così che ci occuperemo al posto tuo di pubblicare gli annunci, gestire le prenotazioni e le persone preposte all’accoglienza. Oppure puoi scegliere la gestione completa della tua casa: lasci le chiavi e pensiamo a tutto noi. A te non resta che incassare i guadagni, che puoi monitorare su un’apposita dashboard. Questo e molto altro è riservato agli host che decidono di guadagnare con Airbnb grazie a SweetGuest. Non esitare. Scopri i nostri servizi professionali pensati per te.

Affittare con Airbnb a Genova: affidati a SweetGuest e scegli di guadagnare con la tua casa da subito e senza stress.