Oggi avere un appartamento o una casa in più da affittare in quest’area può rappresentare una vera e propria occasione di guadagno. SweetGuest ti spiega come fare a muovere i primi passi e a sfruttare il trend.

cinque terre dove dormire

La Liguria protagonista su Airbnb

Il buon andamento delle Cinque Terre su Airbnb si inserisce in un quadro più ampio che riguarda l’intera regione ligure. Il turismo non è mai stato così fortunato come negli ultimi anni, solo nel mese di giugno sono 2 milioni le presenze di turisti. La Spezia, Savona, Genova sono le città nelle quali si registra la maggiore percentuale di visite. Airbnb sta contribuendo in modo determinante ad aumentare il flusso turistico nella regione. Sono a oggi 6.300 gli host che si dedicano agli affitti brevi su Airbnb in Liguria, ma i numeri sono in continua crescita.

Opportunità per gli affitti brevi in Liguria: affittare con Airbnb è la scelta di oltre 6.300 host

Cinque Terre: boom turistico nel 2017

Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore, sono le Cinque terre che insieme danno vita a una delle più attrattive costiere italiane. Questo grazie alle caratteristiche uniche del paesaggio, con colline aspre e accidentate e borghi che calano verso il mare. Sono zone amate da sempre, ma negli ultimi anni i numeri sono cresciuti in modo rilevante.

Nel solo mese di aprile del 2017, 45mila visitatori hanno percorso il Verde Azzurro, duemila in più dell’anno scorso, nello stesso tratto, tra Monterosso e Vernazza. Quest’incremento ha portato una crescita della domanda di alloggi per la locazione turistica. Sempre più persone sono alla ricerca di posti nelle Cinque Terre dove dormire. Airbnb ha soddisfatto gran parte di questa richiesta proponendo alloggi a costi inferiori rispetto alla media delle strutture ricettive dell’area, stimolando un turismo slegato dalla stagionalizzazione (e attivo tutto l’anno).

Cinque Terre dove dormire: sempre più turisti in Liguria preferiscono alloggiare presso strutture ricettive non tradizionali e scelgono di affittare con Airbnb

Cinque Terre dove dormire: affittare con Airbnb

Visti i numeri in crescita dei visitatori delle Cinque Terre dove dormire è un fattore da non trascurare nella pianificazione di un viaggio. Le strutture ricettive tradizionali costose e sempre piene aprono delle finestre di opportunità agli affitti temporanei. Infatti, sempre più turisti ricercano affitti da privati per il proprio alloggio, soluzione sentita più confortevole e autentica, oltre che più economica. E scelgono il servizio affitti della piattaforma Airbnb, utilizzato da oltre 191 Paesi al mondo.

Non hai un appartamento in più? Questo non esclude che tu possa dedicarti agli affitti di breve periodo. I viaggiatori che utilizzano la piattaforma Airbnb non cercano esclusivamente appartamenti, ma molto spesso scelgono altre tipologie di alloggio come stanze private in appartamenti condivisi (è l’ideale se hai una stanza in più in casa tua) ma anche il posto letto in stanze in comune, così come il sofà in soggiorno.

E non solo. Su Airbnb c’è chi destina agli affitti brevi gli alloggi più improbabili, ma che trovano apprezzamento dagli utenti (e prenotazioni), come come garage, tende, igloo o anche veicoli, che possono diventare posti dove dormire per vivere esperienze originali. Pertanto, se vuoi sfruttare il trend positivo del settore turistico in Liguria, basta pensare in modo creativo per offrire soluzioni nelle Cinque Terre dove dormire (e guadagnare).

Non c’è limite alle richieste nelle Cinque Terre dove dormire: case private, ma anche stanze o posto letto. Tantissime le opportunità di guadagno per gli host.

Gestione affitti brevi: scegli SweetGuest per guadagnare con la tua casa senza stress

Sempre più persone ricercano nelle Cinque Terre dove dormire. Se hai la possibilità di destinare un alloggio agli affitti temporanei in questa zona, non esitare a farlo, perché si traduce in una rendita sicura e sostanzionsa. Non sai con gli affitti brevi come funziona o non hai tempo sufficiente per la gestione dell’attività? Non rinunciare a guadagnare con la tua casa, affidati a SweetGuest.

Contattaci, o vieni a trovarci a Milano e Firenze. Il nostro team di esperti ti illustrerà la soluzione più adatta alle tue esigenze. Puoi scegliere infatti tra una gestione online del tuo appartamento (annunci, prenotazioni, selezione inquilini, comunicazioni con il personale preposto all’accoglienza e alle pulizie). Oppure puoi scegliere di non aver alcuna incombenza e preoccupazione, affidandoci la gestione completa del tuo immobile. In questo caso, non dovrai far altro che lasciarci le chiavi e incassare i guadagni a fine mese.

Per entrambe le gestioni, ti garantiamo la massima visibilità del tuo annuncio e un aumento delle prenotazioni (e quindi dei guadagni), grazie al nostro SweetGuest Booking Booster, un software proprietario per la gestione ottimizzata dei profili Airbnb. Grazie a questo software e all’analisi comparata dei profili, ti faremo guadagnare da subito e il massimo possibile perché individuiamo per te il prezzo di affitto in linea con le esigenze di mercato.

Cosa aspetti? Scegli di guadagnare con la tua casa senza stress o preoccupazioni. Scegli SweetGuest.

Gestione affitti brevi Genova: ottimizza il tuo business degli affitti temporanei grazie a SweetGuest e guadagna fino al 40% in più da subito